viaggi Si può sempre viaggiare
Procedura per viaggiare negli Stati Uniti
Procedura per viaggiare negli Stati Uniti

Stati Uniti - San Francisco Golden Gate Bridge
Aggiornato il 29/03/2024 14:28

Procedura per viaggiare negli Stati Uniti

ALLA PARTENZA PER GLI STATI UNITI

  1. Tutti i viaggiatori che intendono recarsi negli USA nell’ambito del Visa Waiver Program (“Viaggio senza Visto”) devono ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) prima di salire a bordo del mezzo di trasporto prescelto. La richiesta va presentata online e ottenuta almeno 72 ore prima dell’inizio del viaggio (suggeriamo di ottenere l’ESTA il prima possibile, dal momento che un eventuale rifiuto comporta la necessità di richiedere un visto non-immigranti, con i relativi tempi). Tutte le informazioni per l’ESTA sono contenute nel sito (disponibile anche in italiano) su cui si presenta la domanda; In conseguenza della designazione da parte degli Stati Uniti di Cuba come stato sponsor del terrorismo, i cittadini italiani che hanno visitato Cuba successivamente al 12 gennaio 2021, devono richiedere il visto e non possono entrare negli Stati Uniti con l'ESTA. In caso di dubbi, si consiglia di verificare la propria posizione con l'Ambasciata/Consolato USA di riferimento;
  2. A decorrere dal 12 maggio 2022, i requisiti sanitari anti-Covid-19 sono stati eliminati anche per i viaggiatori internazionali, non è dunque più necessario presentare alcuna certificazione in fase di check-in;
  3. Essere in possesso di una polizza medica specifica per COVID-19 (IDEE PER VIAGGIARE inserisce tale copertura in ogni prenotazione).

 

SCALO E/O TRANSITO IN AUSTRALIA O NUOVA ZELANDA

  • Qualora il volo di andata e/o ritorno facesse scalo e/o transito in Australia, in Nuova Zelanda o in Canada, i viaggiatori sono tenuti a rispettare anche i protocolli d'ingresso previsti per il Paese. In particolare ricordiamo la necessità del visto, anche in caso di "scalo tecnico".

 

ALLA PARTENZA DAGLI STATI UNITI PER IL RIENTRO IN ITALIA

  • Dal 1 giugno 2022, non è più richiesto il Green Pass (né certificazione equivalente) per l’ingresso o il rientro in Italia.

 

IN VIAGGIO CON MINORI

Fermo quanto indicato all’art. 13 delle Condizioni Generali di contratto, per i viaggi all’estero con Minori è obbligatorio verificare le procedure d’ingresso sul sito Viaggiare Sicuri, nella sezione Requisiti d’Ingresso alla voce Viaggi all’estero dei Minori.

Cosi come verificare con la Polizia di Stato l'eventuale documentazione integrativa, rimanendo esonerata IDEE PER VIAGGIARE dalla mancanza di documenti, visti o altri certificati necessari per l'ingresso nel Paese.

 

NOTA BENE

Gli enti governativi di riferimento possono modificare le procedure senza preavviso. Consigliamo di verificare sempre gli ultimi aggiornamenti sul sito www.viaggiaresicuri.it.

IDEE PER VIAGGIARE consiglia di portare con sé tutta la documentazione necessaria per il viaggio in formato cartaceo e di verificare che la validità copra tutta la durata del viaggio.

Call center

Assistenza in viaggio

Contatta l'assistenza

+39 06.56559866 sempre attivo (24/7)

+39 06.52098111 sempre attivo (24/7)

helpline@ideeperviaggiare.com

Al fine di garantirti un’accurata assistenza per ogni eventualità, prendi nota di questi contatti nel caso in cui la tua agenzia di viaggi di riferimento risultasse chiusa.
I contatti sono validi anche qualora ti trovassi all’estero e non riuscissi a contattare i nostri assistenti locali ai numeri riportati sui tuoi documenti di viaggio.